Tutti invitati al matrimonio in India!!

E se ti dicessi che durante il tuo tour dell’India, potresti essere invitato ad un matrimonio?
No, non pensare sempre al mangiare… quello c’è sicuramente… ma pensa ad esempio ai colori dei vestiti che potresti vedere, al profumo dei fiori e all’emozione di fare una foto con gli sposi….

20130526_225735_Nozze-al-G1rand-Hotel-di-Delhi-3-

L’accoglienza all’ingresso

Noi lo abbiamo fatto.
Siamo stati a cena al Grand Hotel di Delhi, uno di quelli che proponiamo durante il Tour delTriangolo d’Oro dell’india, per intenderci. Ecco, non focalizzarti sulla cena….non tornare sempre a pensare al cibo…. Pensa invece al dopo – cibo.… giardino dell’hotel pieno di luci e fiori… flash di fotografie ogni cinque secondi su persone in gran tenuta da gala…. e gran sorrisoni sui loro volti. Che si festeggerà?
In realtà… diciamo che abbiamo fatto di tutto per capitare in mezzo al matrimonio. Già all’arrivo il nostro pullman è rimasto quasi bloccato per la sfilata dello sposo. 

20130526_231316Nozz0e-al-Grand-Hotel-di-Delhi-18-

L’ingresso alla festa… colorato, no?

Ma come? Non è la sposa a sfilare? Non esattamente, qui ognuno ha il suo ruolo… Lo sposo arriva a cavallo (questo era un cavallo bianco, proprio da film), accompagnato dagli amici in festa e viene accolto dalla famiglia della sposa. Poi i riti presieduti dal sacerdote brahmano, che invoca la benedizione di Dio sugli sposi. La futura moglie offre yoghurt e miele al compagno e si scambiano ghirlande di fiori. Gli invitati offrono noci di cocco, petali, burro chiarificato… insomma, una cerimonia coloratissima e profumatissima.
Non abbiamo potuto assistito a tutta la cerimonia… anzi, avremmo RISCHIATO di assistere a tutta la cerimonia rimanendo per ore bloccati con il pullman tra i festeggiamenti, ma il nostro autista è riuscito in fretta a trovare una strada secondaria.
Durante la cena, la curiosità per questa festa così insolita per noi occidentali si leggeva negli occhi di tutti. Così, dopo il caffè (very very short, very very strong, very very hot… questo per avere un espresso) siamo corsi tutti in giardino.
Per fare qualche foto? No no, da buoni italiani per tentare di intrufolarci alla festa!!
Ne è valsa la pena. Ingresso pieno di luci e fiori (luci anche distese sul giardino esterno… bello!). Strane composizioni di fiori che non avevo mai visto… sembravano spiedini…. Sulla destra 3 musicisti che fanno molto “festa dal Maharajà” e poi…. Beh poi… invitati, invitati, invitati…. E un po’ più sul fondo…. Invitati….

20130526_225735_Nozze-al-Grand-Hotel-di-4Delhi-2-

Ecco gli “spiedini di fiori”!!!

A quanto pare, in genere, si parla almeno di un migliaio…. Siamo sollevati…. E chi vuoi che si accorga di noi?
Qualcuno allora fa finta di nulla e si avvicina agli aperitivi… altri sono un po’ più timidi…. E cercano di farsi vedere dalla sposa, come per giustificarsi… però tra una foto e l’altra pare un po’ impegnata. Allora rimangono all’ingresso osservando semplicemente le persone.
Ecco, forse questo è uno dei motivi principali di un viaggio in India… le persone. Ecco anche perché le foto più belle e significative dell’India hanno come protagonisti  i loro volti.
E anche qui, tra sari argentati e dorati, corone di fiori arancioni, turbanti rosa di invitati sikh, mani decorate all’hennè, bindi rossi o gialli… ogni tanto lanciamo uno sguardo ai nostri vestiti occidentali.
A me, ma forse non solamente a me visti i sorrisi dei miei compagni di viaggio, viene da pensare alle tradizioni millenarie di questo popolo, a come lo identificano così profondamente. Nei modi di fare, nelle tradizioni, nelle fedi. Anche solo nel loro straordinario modo di convivere riuscendo a mettere assieme religioni ed etnie così diverse in un puzzle multiforme con le tessere perfettamente incastrate.

20130526_225925_Nozze-al-Grand-H1otel-di-Delhi-6-

Invitati, invitati…. e ancora invitati…

Ci perdiamo per un attimo ancora nello sfarzo dei colori e nelle danze. E dentro di noi pensiamo a quando torneremo di nuovo qui, in India, per rispondere almeno a qualcuna delle 100 domande che ci frullano in testa da quando siamo scesi dall’aereo e ci siamo immersi in questo affascinante groviglio inestricabile.

 

Clicca qui per chiedere informazioni per la tua prossima vacanza

–  –  –  –  –

Emilio Zanetti e Valeria Silvestrini

Emilio:+393478491683     Valeria:+393207221442
emilioevaleria@evolutiontravel.it
WEB: www.orizzonteviaggi.com
SKYPE: emilio.zanetti     valeriared